• -

Usa un Calcolatore di Gravidanza per Conoscere le Date Relative Gravidanza.

I calcolatori di gravidanza ti permettono di sapere in quale settimana della gravidanza sei. Puoi anche sapere quando hai concepito il bambino e la data prevista per il parto. La maggior parte delle donne in stato interessante sanno già più o meno da quanto tempo sono incinte, ma il calcolatore di gravidanza può aiutarle ad avere un’idea più precisa. Per coloro che invece non hanno alcuna idea di quando è avvenuto il concepimento, allora il calcolatore di gravidanza diventa importantissimo.

Questi calcolatori spesso usano per il calcolo il primo giorno del tuo ultimo ciclo mestruale, e danno come risultato i giorni in cui con maggiore probabilità hai concepito e partorirai. È importante sapere che la data del parto e il giorno del concepimento non sono conoscibili in maniera esatta: una delle ragioni è che gli spermatozoi possono sopravvivere nel condotto ovario per qualche giorno.

Le donne in stato interessante vogliono sapere quando partoriranno e quando hanno concepito il bebè non solo per curiosità, ma soprattutto per motivi pratici. I test di paternità prenatale e i test per conoscere il sesso del nascituro possono essere effettuati solo a partire da una determinato momento nella gravidanza e perciò diventa fondamentale fare uso di calcolatori di gravidanza per conoscere l’età gestazionale.

Certamente puoi prendere un appuntamento col tuo ginecologo per un’ecografia che con la biometria fetale (le misure relative alle dimensioni del bambino) può dirti l’età gestazionale del feto, tuttavia l’ecografia richiede un appuntamento e potrebbe non essere economica – il calcolatore di gravidanza è un sistema gratuito eseguibile in casa, fermo restando che tutti i calcolatori di gravidanza forniscono delle stime basate su medie e pertanto non danno risultati sicuramente esatti.


Cerca