• -

Trovare un Laboratorio per il test di Paternità

Oggigiorno, il campo dei test DNA di paternità e altri test del DNA è diventato un’industria importante. Questo riflette anche il numero crescente di madri single, e di nascita dove l’identità del padre non e certa. Con la crescita dell’uso dell’internet, e sviluppi rapidi nel campo della biotecnologia, si sta osservando una crescita notevole del numero di laboratori che offrono test di paternitàche si possono ordinare on-line. In questo caso come si fa a scegliere il laboratorio giusto?

1. Tipo di Certificazione del Laboratorio

È di importanza primaria accertarsi che il laboratorio dai voi scelto abbia una certificazione o un’accreditazione da un organismo indipendente. Due esempi importanti di certificazione sono la certificazione ISO 17025, e il Programma di Certificazione per Test di Parentela AABB. Per ottenere questo tipo di certificazione tutti i processi di analisi sono soggetti ad un monitoraggio rigoroso da parte di questi organismi indipendenti. Per aderire a tale programma, un laboratorio accreditato deve avere sostenuto esami ed ispezioni rigorose sui materiali usati per i test e sulle procedure impiegate per garantire l’accuratezza e la completezza dei test. È importante tenere conto che un test di DNA viene accettato in tribunale solo se viene eseguito da un laboratorio di analisi di paternità accreditato.

2. Livello di Qualità Del Servizio di Supporto

Fare un test di paternità del DNA test spesso coinvolge temi molto emotive per i partecipanti del test. Inoltre, è importante scegliere il test giusto che fa al caso vostro, il tipo di test varierà a secondo delle esigenze personali del cliente. Quindi è anche importante assicurarsi che il servizio clientela dell’azienda da voi scelta sappia ascoltare e capire le vostre esigenze particolari, e che abbia le competenze tecniche per potervi guidare nella scelta più giusta del test.

3. Varietà di Test Offerti

Un test di paternità standard viene effettuata con campioni di DNA del padre presunto e figlio, un campione della madre è utile ma non necessario. Nel caso in cui si ha bisogno di un test di parentela più complicato, è importante assicurarsi che il laboratorio scelto abbia abbastanza esperienza in questo settore. La gamma di test offerte da un’azienda particolare include test del DNA a casa, test senza madre, test di paternità prenatale, test di parentela, e test su campioni non-standard come macchie di sangue vecchio, le ossa, spazzolini da denti, e kleenex usati.

4. Opzioni di Pagamento

È importante assicurarsi che l’azienda da voi scelta vi offre una gamma di opzioni per il pagamento del test che fa per il caso vostro. Assicuratevi sempre che il sito online faccia uso di sistemi di crittografia nel caso voi intendeste usare una carta di credito, per assicurarvi della sicurtà del sistemo di pagamento. Inoltre, ci sono casi in cui si ha necessita di pagare il costo di un test a rate, se questa è una considerazione, è importante chiedere informazioni sulle opzioni di pagamento disponibili, alcune aziende offrono questa possibilità.

5. Tempo Impiegato per avere i vostro Risultati

Ogni azienda avrà dei tempi diversi per spedizione del vostro referto. Nella maggior parte dei casi le aziende garantiscono l’invio dei risultati entro 7 giorni lavorativi dal ricevimento dei campioni presso il laboratorio. Se si ha necessita di avere i risultati entro tempi abbreviati, è raccomandabile scegliere un laboratorio che vi offre un Servizio Rapido aggiuntivo per avere i risultati del vostro test di paternità, che vi saranno inviati entro 72 ore dal ricevimento. Campioni non standard come capelli, gomma da masticare, spazzolini da denti, ecc possono richiedere tempi di analisi più lunghi ma di norma l’analisi viene completata comunque tempi relativamente brevi.

6. La Precisione del Test di Paternità

La precisione di un esame di paternità dipende sui numeri di marcatori genetici inclusi nell’analisi del test. Si raccomanda di scegliere laboratori o aziende che offrono test di paternità che analizzano almeno 16 differenti marker genetici, per ottenere il profilo genetico del soggetto, questo vi permetterà di avere risultati che raggiungono una percentuale di probabilità di paternità superiore al 99,99%, in casi di inclusione del padre presunto come padre biologico. Questo significa che è praticamente certo che esiste una relazione biologica. E’ infatti accettato dalla legge italiana che la paternità è da considerarsi come “praticamente certa” con valori di probabilità di paternità che superano il 99,75%.

 


Cerca